Ravenna: picchiava e faceva prostituire la moglie, condannato

Ravenna: picchiava e faceva prostituire la moglie, condannato

Ravenna: picchiava e faceva prostituire la moglie, condannato

RAVENNA - Picchiava e costringeva la moglie a prostituirsi. Un uomo di 60 anni ha patteggiato davanti al gup Anna Mori un anno e 10 mesi di reclusione, oltre a mille euro di multa. Inizialmente la procura di Ravenna aveva proceduto per maltrattamenti in famiglia. Ma le successive indagini su richiesta, basate su nuove rilevazioni della vittima, hanno portato in luce un quadro ben più peggiore, confermato anche dalla figlia della donna ad una psicologa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -