Ravenna: pistola giocattolo modificata, condannato a due anni

Ravenna: pistola giocattolo modificata, condannato a due anni

RAVENNA - Era stato arrestato lo scorso 9 giugno della Guardia di Finanza di Ravenna perché aveva occultato nel bagagliaio dell'automobile sulla quale viaggiava un borsello contenente una pistola con relative munizioni, un silenziatore e l'occorrente per la pulizia.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Costantino Certosa, 31enne di San Severo di Foggia, ha patteggiato davanti al gup del tribunale di Ravenna due anni di reclusione per detenzione illegali di armi. Ora si trova a piede libero. Secondo quanto appurato dai Carabinieri del Ris di Parma l'arma era una ‘replica' opportunamente modificata per esser funzionante.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -