Ravenna: più sicurezza, piano per assumere 59 vigili urbani

Ravenna: più sicurezza, piano per assumere 59 vigili urbani

Ravenna: più sicurezza, piano per assumere 59 vigili urbani

RAVENNA - L'organico della Polizia municipale che fa capo a Palazzo Merlato si dotera', entro il 2013, di altri 40 operatori assunti a tempo indeterminato (quattro sono gia' stati assunti nel 2009), piu' 19 part time su sei mesi. A comunicarlo, durante la seduta di commissione, e' l'assessore alla Pm del Comune di Ravenna, Gianluca Dradi. L'aumento dell'organico si rende necessario per raggiungere gli standard fissati dalla Regione Emilia-Romagna.

 

La Regione, infatti, con una legge del 2003, stabilisce che per i Comuni capoluoghi, il corpo deve avere 1,20 operatori ogni mille residenti, piu' un operatore ogni mille posti letto turistici. Ravenna, dunque, dovrebbe avere 220 agenti, mentre a gennaio 2009 ne contava 170 (piu' un agente part time). "E' un gap rilevante- osserva Dradi- ma solo sulla carta". Nella realta', infatti, numerose funzioni della Pm sono esternalizzate alle societa' Ravenna Entrate e Atm.

 

In ogni caso, Palazzo Merlato andra' incontro ai numeri fissati dalla Regione con un piano quinquennale di assunzioni: ai quattro nuovi agenti del 2009 se ne aggiungeranno 11 nel 2010 full time, piu' dieci part time. Nel 2011 ne verranno assunti altri dieci a tempo pieno, piu' cinque part time. Nel 2012 altri quattro agenti part time, e infine, nel 2013 arriveranno altre 15 assunzioni a tempo pieno. "Lo sforzo di rinnovamento- afferma Dradi- passa anche per un riassetto dell'organico e un adeguamento delle strumentazioni tecniche".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -