RAVENNA - Polizia Municipale, l'assessore Corsini risponde al Sulpm

RAVENNA - Polizia Municipale, l'assessore Corsini risponde al Sulpm

RAVENNA - “Inutile e capziosa la polemica dichiarazione del Sulpm sulla Polizia Municipale che, invece di valorizzare le attività degli agenti, come ha opportunamente fatto recentemente la Cgil, trova il pretesto per polemizzare in modo sterile con l’Amministrazione comunale”.


L’assessore alla Polizia Municipale Andrea Corsini commenta così l’intervista rilasciata da Sergio Menegatti, segretario del sindacato Sulpm smentendo alcuni dati come quello riferito alla stagione balneare. “Stiamo predisponendo il piano dei servizi estivi della Polizia municipale – afferma Corsini- che vedrà un potenziamento attraverso l’ingresso di nuove unità a tempo determinato che opereranno per il controllo del territorio dei lidi affiancando personale esperto. Si tratta di una intensificazione necessaria che anche l’anno scorso ha portato buoni risultati”


In quanto alla nuova sede della Polizia Municipale, Corsini conferma l’impegno di individuare, entro questa legislatura, il luogo dove realizzarla, le modalità di finanziamento e l’avvio della progettazione e la costruzione nella prossima legislatura.


“Nel frattempo però - aggiunge l’assessore – abbiamo affrontato sostanziali migliorie all’attuale caserma investendo circa 100mila euro per risistemare spogliatoi, servizi, risanare muri per rendere più consoni i locali al tipo di attività che svolge la Polizia Municipale così come ci è stato richiesto dallo stesso personale e dai sindacati. Stiamo inoltre ricercando ulteriori spazi limitrofi per migliorare la logistica. E proprio per valorizzare l’operazione di restyling dell’edificio, ma soprattutto le attività che su vari fronti, da quello preventivo ed educativo fino a quello repressivo, i vigili svolgono quotidianamente, stiamo organizzando una iniziativa pubblica che consenta a tutti i cittadini di visitare l’attuale sede e conoscere da vicino i servizi operativi, le macchine e i mezzi usati quotidianamente dagli agenti”.


“Mi stupisco inoltre – conclude Corsini - del fatto che Menegatti dichiari che “stanno ancora aspettando …spray urticanti e bastoni estensibili” quando proprio la settimana scorsa il sindacato da lui rappresentato, assieme agli altri, è stato coinvolto nella scelta del modelli che l’Amministrazione sta acquistando”.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -