RAVENNA - Polizia sventa rapina in banca

RAVENNA - Polizia sventa rapina in banca

RAVENNA – Avevano fatto irruzione poco prima delle 13.30 di lunedì alla Carisbo di viale Randi a Ravenna, ma dopo una trentina sono stati arrestati grazie al tempestivo intervento degli agenti della Squadra Mobile di Ravenna che li hanno colti sul fatto. In manette sono finiti Filippo Lo Votrico, 30 anni di Bologna, e Giuseppe Quitadamo, 38enne di Bari.


I due malviventi, con il volto coperto da una calzamaglia e da una casco, hanno aperto con un piede di porco una delle due porte utilizzate dai dipendenti per accedere al locale bancario. La seconda, infatti, non è stata aperta in quanto una cassiera si è accorta della presenza dei ladri, attivando l’allarme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I delinquenti, accortisi di esser stati scoperti, hanno cercato di fuggire in sella ad uno scooter rubato un mese fa a Bologna, ma l’arrivo della Polizia ha bloccato la fuga con il mezzo. Quindi è stata cercata la fuga a piedi, ma due agenti della Volante li hanno fermati ed arrestati. Poco lontano i poliziotti hanno rinvenuto una Fiat Panda che sarebbe servita per fuggire.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -