Ravenna, porto: concluse le operazioni di bonifica del container radioattivo

Ravenna, porto: concluse le operazioni di bonifica del container radioattivo

Ravenna, porto: concluse le operazioni di bonifica del container radioattivo

RAVENNA - Si stanno concludendo in queste ore le operazioni di bonifica da materiale radioattivo, iniziate il 22 gennaio, del container bloccato al porto presso le banchine Tcr e che hanno seguito l'iter predisposto, a partire dal montaggio di una apposita tensostruttura nell'area messa a disposizione dalla Sapir. Circa ottanta chili di materiale con una modesta radioattività - ha detto il vicesindaco Giannantonio Mingozzi - sono già stati trasferiti con le opportune procedure"

 

"In queste ore - ha detto ancora Mingozzi - i tecnici di Arpa e gli addetti del Consorzio servizi integrati, incaricati dei lavori di svuotamento del container, stanno esaminando la parte restante, che non dovrebbe più incidere dal punto di vista di un possibile inquinamento radioattivo. E' stata un'operazione complessa, ma il fatto di avere individuato un container contenente materiale potenzialmente pericoloso dimostra l'efficacia dei controlli effettuati quotidianamente, e il lavoro di queste settimane costituisce un'esperienza utile per eventuali altri casi, che comunque nessuno ovviamente auspica".

 

"Voglio ringraziare la Prefettura, i suoi funzionari e in particolare il viceprefetto Raffale Sirico, con il quale abbiamo seguito giorno dopo giorno le operazioni di bonifica, i vigili del fuoco e il personale di Tcr, che ha prestato la massima collaborazione, l'Autorità portuale, la Sapir, l'Agenzia delle dogane, il servizio di medicina del lavoro dell'Ausl, gli operatori del Consorzio servizi integrati, coordinati dal dottor Miller Ussani, e l'Arpa, che con la dottoressa Lucialli hanno garantito esami tempestivi e indispensabili, in un lavoro collegiale che va apprezzato per l' affidabilità dei risultati e per l'impegno personale di tutti gli addetti, anche in condizioni meteo avverse come quelle di questi giorni".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -