Ravenna, porto: incontro con il parlamentare europeo Antonio Cancian

Ravenna, porto: incontro con il parlamentare europeo Antonio Cancian

RAVENNA - Questa mattina nella sede dell'Autorità Portuale di Ravenna, si è svolto l'incontro con l'onorevole Antonio Cancian, membro della Commissione Trasporti del Parlamento Europeo. I principali argomenti di sviluppo dello scalo ravennate ed in particolare il progetto di raccordo tra i porti dell'Alto Adriatico - Ravenna, Venezia, Trieste e Kope - sono stati illustrati dal Presidente dell'Autorità Portuale e dallo stesso Vicesindaco.

 

Presenti all'incontro anche Fabio Maletti e Guido Ceroni, rispettivamente Segretario Generale e Direttore Operativo dell'Autorità Portuale di Ravenna, Luca Minardi, Presidente dell'Unione Utenti del Porto e Roberto Rubboli e numerosi esponenti del Popolo della Libertà ravennate (Bazzoni, Mazzolani, Costa, Benelli, Palazzetti, Foschini, De Carli, Casadio e Ancarani).

 

L'onorevole Cancian a sua volta ha convenuto sull'utilità dell'incontro, nato dalla volontà di un reciproco chiarimento, sul ruolo che il bacino dell'Alto Adriatico e le stesse Autorità Portuali possono assumere nella programmazione europea, ed ha sottolineato molto positivamente il raggruppamento dei porti dell'Alto Adriatico, promosso da Ravenna sia in termini di opportunità commerciali verso il Baltico, sia in materia di logistica e sviluppo degli assi di collegamento viario e ferroviario.

 

L'onorevole. Cancian ha concluso concordando sul programma di lavoro proposto dall'Autorità Portuale che prevede incontri operativi sia per rinsaldare i comuni intenti in ambito di Commissione e di Parlamento Europeo, sia per inserire il tema della navigabilità fluviale nonché delle iniziative imprenditoriali ed urbanistiche che oggi caratterizzano Ravenna, tra quelli da presentare nelle opportune sedi europee, incluso l'avvio del nuovo terminal passeggeri, la riconversione dell'area ex Sarom (Cittadella della Nautica e dell'Innovazione) e tutte le iniziative di promozione che Enti locali, Autorità Portuale ed operatori privati intendono sviluppare sui principali mercati internazionali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -