Ravenna: precipita da un'altezza di sette metri, gravissimo macedone

Ravenna: precipita da un'altezza di sette metri, gravissimo macedone

Ravenna: precipita da un'altezza di sette metri, gravissimo macedone

RAVENNA - Ennesimo infortunio sul lavoro a Ravenna. E' quanto accaduto giovedì mattina all'interno dell'azienda "Mega" al Porto San Vitale in Via della Burchiella. Un macedone di 29 anni, Amir Zefiri, residente a Ravenna, è precipitato da un'altezza di sette metri mentre era impegnato a sostituire la copertura in eternit di un capannone. Nell'impatto al suolo l'operaio, che lavora per l'azienda "Encof", ha rimediato gravi lesioni. Ora è ricoverato in prognosi riservata.

 

Giace su un letto dell'ospedale "Santa Maria delle Croci", dove è giunto in ambulanza. Sull'incidente indagano i Carabinieri ed il personale della Medicina del Lavoro dell'Ausl di Ravenna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -