Ravenna, preso il re dei cyber truffatori

Ravenna, preso il re dei cyber truffatori

Ravenna, preso il re dei cyber truffatori

Deve scontare sei mesi di reclusione per una truffa ai danni di un ravennate di 26 anni. La Polizia postale di Biella ha preso il re dei cyber truffatori. Si tratta di G.C., 27enne di Veglio, che dal 2008 ai primi mesi di quest'anno ha messo a segno centinaia di truffe su ebay ricavandone si stima almeno mezzo milione di euro. Il giovane, già denunciato per diffamazione a mezzo internet, operava dalla sua abitazione in un paesino sperso fra i boschi del Biellese nordorientale.

 

Secondo l'accusa, avrebbe messo in vendita su alcuni portali di aste on-line (all'oscuro di tutto) articoli di telefonia ed elettronica a prezzi appetibili. Gli inquirenti che venivano attratti dagli annunci, versavano così le somme al giovane. Ma dei prodotti "acquistati" nessuna traccia". A subire una simile truffa anche un 26enne ravennate. In seguito a questo episodio il tribunale di Ravenna aveva condannato il biellese a sei mesi di reclusione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -