Ravenna: prete molestato da un'ammiratrice si rivolge al vescovo

Ravenna: prete molestato da un'ammiratrice si rivolge al vescovo

Ravenna: prete molestato da un'ammiratrice si rivolge al vescovo

RAVENNA - Si è innamorata di un sacerdote di nazionalità straniera che ha svolto servizio anche nella diocesi di Ravenna. Un amore morboso che è sfociato in una denuncia per stalking, poi ritirata per carità cristiana del sacerdote. Protagonista della vicenda una poligrafica milanese in un'importante rivista femminile. I due si erano conosciuti a Santa Teresa di Gallura, nel nord della Sardegna, durante le vacanze estive. Lui, 32 anni, era ospite di un amico.

 

Per il sacerdote si trattava di una semplice amicizia, per la donna qualcosa di più. A tal punto da pernottare nei weekend in un albergo di Argenta, dove il prete officia la messa. Nell'ultimo periodo il parroco, ossessionato dalla donna, si è rivolto ai Carabinieri e anche al vescovo di Ravenna, monsignor Giuseppe Verucchi. "Mi sono comportato come in altre situazioni simili in cui mi si chiede aiuto su quale sia il comportamento più adatto: non parlare, non guardare, non toccare, tagliare totalmente i rapporti", ha riferito.

 

Il suggerimento è stato seguito dal giovane religioso, evitando "qualsiasi possibilità di compromettere la propria integrità". Alla fine la vicenda giudiziaria si è conclusa con il ritiro della denuncia. Per la donna la consapevolezza di un amore senza futuro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -