Ravenna: prima applicazione del 'pacchetto sicurezza'. Romeno condannato ed espulso

Ravenna: prima applicazione del 'pacchetto sicurezza'. Romeno condannato ed espulso

Ravenna: prima applicazione del 'pacchetto sicurezza'. Romeno condannato ed espulso

Prima applicazione del "pacchetto sicurezza" per un cittadino dell'Ue. Il giudice del tribunale di Ravenna, Danila Indirli, ha condannato Jonel Olceanu, romeno di 37 anni, a tre anni di reclusione con l'accusa di furto di un navigatore satellitare. Lo stesso, difeso dall'avvocato Gianluca Vichi, è stato assolto dall'accusa di aver fornito false generalità. Scontata la pena verrà valutata la pericolosità sociale del soggetto: qualora venisse accertata verrà espulso.

 

Il 37enne era finito in manette insieme ad altri due connazionali, Nicola Tecucianu, 50 anni, e Costantin Paraschiv, 22 anni. Quest'ultimi due hanno patteggiato martedì mattina la pena di due anni e due mesi di reclusione da scontare in carcere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -