Ravenna, primarie, Luisa Babini (Pri) ad Alfonsine

Ravenna, primarie, Luisa Babini (Pri) ad Alfonsine

In vista delle elezioni primarie che si terranno il 19 dicembre, la candidata del PRI Luisa Babini è stata ad Alfonsine Domenica 28 novembre in occasione del mercatino -mostra/scambio. La Babini nella mattinata ha incontrato i cittadini per confrontarsi su lavoro,sviluppo e infrastrutture nonché con il mondo dell'associazionismo.

 

Alcune associazioni di volontariato hanno manifestato alla candidata PRI la propria indignazione per i tagli che il testo della finanziaria 2011 prevede ai fondi loro destinati con la sottoscrizione del 5 per mille dell'IRPEF. Difatti la manovra finanziaria taglia del 75% le somme che i contribuenti hanno volontariamente destinato tradendo così la loro volontà. Di fronte ad un Paese dove i bisogni sono sempre più significativi e l'impegno del volontariato e del non profit è sempre più indispensabile per rispondere ai bisogni e rafforzare la coesione sociale dopo aver tagliato drasticamente anche i fondi destinati ai servizi sociali.

 

Un anno fa in occasione della giornata del volontariato il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano definì il mondo del volontariato" produttore di beni materiali di aiuto e sostegno al disagio, alla malattia, alla disabilità, alla dipendenza." Le associazioni hanno chiesto a Luisa Babini di farsi carico, per quanto di sua competenza, di supportarle nella lotta contro questa profonda ingiustizia sociale. Luisa si è resa disponibile a farsi interprete nei modi e nelle forme previste dal documento che a breve verrà stilato ed inviato al governo.

 

La visita ad Alfonsine è poi proseguita presso la sede locale del PRI per un momento di convivialità con aperitivo che ha visto riuniti tutti i componenti della consociazione lughese del PRI ai quali si sono uniti tanti cittadini alfonsinesi .

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -