Ravenna, Primo Maggio. Matteucci di fianco ai sindacati

Ravenna, Primo Maggio. Matteucci di fianco ai sindacati

Ravenna, Primo Maggio. Matteucci di fianco ai sindacati

RAVENNA - "Il Primo Maggio, giornata dedicata alla festa del lavoro, è un'occasione per mettere al centro della riflessione questo diritto sacrosanto. Un diritto che trova la sua massima espressione nella nostra Costituzione che nel primo articolo recita: "L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro"." Lo ha detto il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci, che ha sottolineato come sabato sarà all'iniziativa promossa da Cgil, Cisl e Uil ai giardini pubblici di Ravenna.

 

"Stiamo vivendo - dice - una lunga fase di crisi economica. Molte famiglie fanno fatica ad arrivare alla fine del mese perché chi porta a casa lo stipendio ha perso il lavoro o il suo lavoro è diventato più precario".

 

"Su questo tema - conclude Matteucci - ciascuno deve fare la propria parte: istituzioni, sindacati e associazioni di categoria. Tutti però dobbiamo convergere verso un'azione comune se vogliamo davvero combattere la crisi. L'Amministrazione comunale è impegnata in un confronto continuo con i sindacati che in queste settimane è dedicato alla definizione delle modalità di utilizzo del fondo anticrisi di un milione di euro".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -