Ravenna, promuovere la fiducia nel prossimo: ciclo di iniziative

Ravenna, promuovere la fiducia nel prossimo: ciclo di iniziative

RAVENNA - Promuovere un messaggio positivo e costruttivo, in una realtà di vita che oggi appare sotto molti aspetti sconfortante. E' lo scopo di tre iniziative organizzate per il 4, il 6 e il 7 aprile dal Servizio Politiche Giovanili del Comune di Ravenna in collaborazione con il Punto di incontro Ai Cappuccini e i volontari di Emergency di Ravenna e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna.

 

Il primo dei due incontri, lunedì 4 aprile, alle ore 18, nella sala del Cinema Corso in via di Roma 49 sarà tenuto da Claudio Widmann, psicoanalista junghiano, sul tema "La fiducia e l'alieno" momento introduttivo del ciclo di incontri sul tema "Investire in fiducia" . Mercoledì 6 aprile sempre alle 18 nella stessa sede, il secondo incontro avrà come protagonista Cecilia Strada, presidente di Emergency, e verterà su "Il mondo che vogliamo".

 

Il ciclo di iniziative si a si concluderà il 7 aprile alle 17.30, al Palazzo dei Congressi in Largo Firenze con lo spettacolo di teatro d'impegno civile "Identità di carta", della compagnia teatrale "Itineraria" di Cologno Monzese (Milano). La rassegna è rivolta a tutta la cittadinanza e in particolare ai giovani per trasmettere la fiducia come un investimento, che può alimentare relazioni con persone e valori, e quindi nel futuro.

 

Si tratta - affermano gli organizzatori - di un appello ad avere fiducia e garantire fiducia, come preziosa moneta di scambio in una società democratica che si fondi su un codice civile ed etico, per non cedere al sentimento di impotenza, di indifferenza, di paura, e per continuare a credere, nonostante tutto, nella responsabilità e nell'impegno".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -