Ravenna, prosegue l'ottava edizione del Nightmare Film Fest

Ravenna, prosegue l'ottava edizione del Nightmare Film Fest

RAVENNA - Prosegue l'8ª edizione del Ravenna Nightmare Film Fest. La rassegna - curata dal Direttore artistico Franco Calandrini (St/Art), con la direzione Organizzativa di Alberto Achilli per l'Ufficio Attività Cinematografiche del Comune di Ravenna, promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna e della Regione Emilia-Romagna, col sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e con la sponsorizzazione di EniPower - entra nel vivo della sua seconda serata.

 

Mercoledì 27 ottobre 2010, si apre con il secondo film del Concorso internazionale per lungometraggi, che assegnerà il premio "Anello d'Oro" (creato dal maestro orafo ravennate Marco Gerbella). In giuria, ricordiamo la presenza del regista Sean Hogan (autore del bellissimo Lie Still, film in concorso al RNFF05); della modella e attrice Suzi Lorraine (la "Scream Queen" per eccellenza del cinema indie-horror americano,a cui il Festival dedicherà un mini tributo a partire da domani) e del critico cinematografico Alessio Gradogna.

 

Alle ore 20.45, sullo schermo della sala 7 del Cinemacity, Necromentia sfrenato e singolare slasher movie di Pearry Teo. Strani personaggi intrecciano le loro storie: Hagen vuole riportare in vita la moglie morta.Travis ha perso il fratello e vuole riunirsi a lui. Morbius, un barista tradito da coloro che ha amato, torna dalla morte per vendicarsi. E uno strano uomo conosciuto solo come Mr. Skinny che protegge i segreti della tavola Ouija che richiama gli spiriti...

 

A seguire, alle ore 22.30, un anteprima speciale, Bloodline, l'ultimo sanguinoso film di Edo Tagliavini, giovane promettente filmaker di origini romagnole. Questa la trama: Sandra e il suo collega Marco vengono mandati a svolgere un servizio di backstage sul set di un film porno, tutto sarebbe normale routine giornalistica, se il luogo delle riprese non fosse quello dove, quindici anni prima, venne uccisa la sorella di Sandra da un serial killer chiamato "Il Chirurgo". Sandra decide di affrontare i suoi fantasmi accettando l'incarico, trovandosi però, suo malgrado, coinvolta in una nuova serie efferata di crimini. Nel ruolo principale, Francesca Faiella, conosciutissima dagli telespettatori come l'Eva Kant della Gialappa's band e la Rebecca Rossi Danieli di "Un posto al sole".

 

Si ricorda che i film sono tutti in versione originale con sottotitoli in italiano.

Le proiezioni sono vietate ai minori di 18 anni.

Il costo di un ingresso singolo è di 4 euro, l'abbonamento da 10 ingressi costa 20 euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -