Ravenna, prosegue la rassegna ''Romagna da leggere''

Ravenna, prosegue la rassegna ''Romagna da leggere''

RAVENNA - Prosegue la rassegna patrocinata dal comune di Ravenna dal titolo "Romagna da leggere". Il viaggio tra le stelle di Romagna mercoledì 27 aprile porterà la filosofia al Mama Mia. Iacopo Gardelli. Elia Tazzari e Damiano Gaudenzi presenteranno il blog  "Le buone interferenze". Questi giovani "artisti della parola" nascono due anni fa da una esigenza: creare uno spazio in cui esprimere pensieri e sensazioni. Le nuove tecnologie si presentano come le migliori alleate per questo obbiettivo. "Ecco il motivo per cui abbiamo deciso di aprire un blog", dice Iacopo Gardelli "uno spazio libero e gratuito oltre che accessibile e  immediato, per chi come noi è appassionato di cultura e vive come necessità il "dire".

 

Nato come un esperimento è diventata presto bacheca di pensieri che coinvolgono e aprono la mente a "buone interferenze". "Il titolo del blog è sintesi dell'idea che sta dietro al progetto" spiega Elia Tazzari "Internet è una interferenza, è un continuo link in grado di aprire un nuovi mondi. Ogni nostro spunto, ogni pubblicazione, prosa, poesia o articolo, vogliono diventare stimolo di ricerca e di approfondimento". Questi giovani ragazzi daranno voce alle parole scritte grazie a Damiano Gaudenzi che leggerà alcune loro pubblicazioni.

"Romagna da leggere" è oggi più che mai felice di invitare i ravennati a conoscere i bravi giovani del suo territorio, quei giovani che possono far ambire Ravenna a diventare Capitale europea della Cultura nel 2019. La serata inizia presto alle 18 con un aperitivo tutto romagnolo, prosegue alle 20 con i cappelletti del Mama Mia e alle 20:30 ci si immerge nelle colorate immagini che solo il dialetto romagnolo sa regalare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -