Ravenna, prostituzione nel mirino della Municipale. Otto sanzioni

Ravenna, prostituzione nel mirino della Municipale. Otto sanzioni

Ravenna, prostituzione nel mirino della Municipale. Otto sanzioni

RAVENNA - Undici persone identificate, otto delle quali multate per 400 euro. E' questo il bilancio dei controlli antiprostituzione svolti nei giorni scorsi dalla Polizia Municipale di Ravenna, uffici Vigilanza di Quartiere e Polizia Giudiziaria, svolti lungo la Statale Adriatica (Fosso Ghiaia, via Standiana), a Lido di Classe ed in zona stazione (viale Farini, via Rocca Brancaleone). Lo scorso gennaio sono state 16 le violazioni accertate ai sensi dell'ordinanza in vigore.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Più nel dettaglio, nell'ultimi controlli sono state contestate 5 violazioni ad altrettante persone che si prostituivano (4 donne, di età compresa tra i 24 e i 44 anni, provenienti dall'Est Europa ed un viado brasiliano di 25), in via Rocca Brancaleone, in via Da Verrazzano, a Lido di Classe, sulla SS 16 e n 3 a clienti, di cui due italiani (di 23 e 24 anni) ed un romeno, di 44. Per tre delle persone sanzionate è scattata la denuncia all'Autorità Giudiziaria, per violazione alla legge Bossi/Fini e/o in quanto inottemperanti al foglio di via obbligatorio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -