Ravenna, Provincia e Comuni in difesa di Vasco Errani

Ravenna, Provincia e Comuni in difesa di Vasco Errani

Ravenna, Provincia e Comuni in difesa di Vasco Errani

"Esprimiamo a nome della Provincia di Ravenna e dei Comuni che rappresentiamo la solidarietà e il sostegno al presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani, che nei giorni scorsi è stato oggetto di un attacco diffamatorio e ingiustificato da parte di un organo di stampa". E' la presa di posizione di tutti i vertici delle istituzioni pubbliche ravennati dopo l'attacco  de "Il Giornale" nei confronti di Vasco Errani su un presunto aiuto concesso ad una cooperativa del fratello.

 

"È ovvio che non si tratta di un caso isolato - fanno notare i sindaci Ravenna, Faenza, Lugo, Alfonsine, Bagnacavallo, Brisighella, Casola Valsenio, Castelbolognese, Cervia, Conselice, Cotignola, Fusignano, Riolo Terme, Russi, Sant'Agata, Solarolo assieme al presidente della Provincia-, ma del tassello di una strategia che, utilizzando lo strumento della stampa, tende a colpire in modo vile le persone che rappresentano al meglio, con onestà politica e intellettuale, l'opposizione a questo governo".

 

"È un modo di fare che ha precedenti pericolosi e inquietanti - affermano sindaci e presidente: è compito di tutti i cittadini che credono nella democrazia impedire che questo nuovo stadio della lotta politica diventi consuetudine e che si torni al civile confronto delle idee. La stampa dovrebbe mantenere un ruolo di garante della democrazia e della libertà di una nazione che si proclama civile e moderna. E non essere lo strumento per mortificare e denigrare gli avversari politici".

 

"Al presidente Errani va la stima della comunità provinciale - affermano -, che gli riconosce l'impegno personale e i risultati raggiunti nel campo della crescita e del benessere della Regione e di tutti i suoi territori".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -