Ravenna, Questura: il dirigente Zupo subentra a Terracciano

Ravenna, Questura: il dirigente Zupo subentra a Terracciano

Il dirigente Nicola Zupo

RAVENNA - Il dirigente Nicola Zupo è subentrato al predecessore Ugo Terracciano. Da lunedì il 46enne di Bari ha assunto la direzione della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale e dell'Immigrazione presso la Questura di Ravenna. Laureato in Giurisprudenza presso l'Università "La Sapienza" di Roma nel 1991, ha anche frequentato il 3° corso quadriennale presso l'Istituto Superiore di Polizia, conseguendo il diploma di merito con il massimo punteggio.

 

Zupo, in servizio dal 1991, ha ricoperto svolto numerosi incarichi: dapprima alla Questura di Palermo, ove ha ricoperto l'incarico di vice Dirigente del Commissariato Sezionale "Zisa", di Dirigente della Sala Operativa della Questura e di Dirigente del Commissariato Sezionale "Porta Nuova".  E' stato poi trasferito presso la Questura di Bari, ove è stato vice Dirigente dei Commissariati Sezionali "Bari Nuova" e "S.Nicola", con  l'incarico di  responsabile della Polizia Giudiziaria ed Investigativa.

 

Trasferito a Pavia, ha diretto il neo istituito Commissariato P.S. di Voghera e, quindi, il Commissariato P.S. di Vigevano.  Trasferito presso la Questura di Pescara nel 2004, ha diretto fino ad oggi, la Squadra Mobile di quella città e, per un breve periodo, ha assunto l'incarico di reggente della Divisione Polizia Anticrimine.

 

Nel "periodo palermitano", quale funzionario di turno della Questura, è anche intervenuto in occasione delle stragi del 1992 in cui persero la vita i Magistrati Falcone, Borsellino e gli uomini delle loro scorte.  Per l'attività di servizio, nel corso della sua carriera, ha ricevuto numerosi encomi e riconoscimenti di merito, nonché un attestato di pubblica benemerenza per aver salvato alcune famiglie rimaste isolate nel corso dell'alluvione che nel 2000 ha colpì la Lombardia e Piemonte.

 

Numerosi sono gli incarichi di insegnamento svolti presso gli Istituti di Istruzione della Polizia di Stato, come la Scuola Allievi Agenti di Vibo Valentia, di Alessandria, la Scuola di Pescara e la Scuola POL.G.A.I. di Brescia, nonché presso la Polizia Penitenziaria di Voghera, corsi di aggiornamento per le Polizie Municipali e attività di insegnamento presso l'Università di l'Aquila.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -