Ravenna: rapina in uno stabilimento balneare, arrestato 21enne tunisino

Ravenna: rapina in uno stabilimento balneare, arrestato 21enne tunisino

Ravenna: rapina in uno stabilimento balneare, arrestato 21enne tunisino

RAVENNA - E' stato ‘beccato' dal titolare dello stabilimento balneare "Waimea" a Marina di Ravenna mentre, insieme al complice, stava ripulendo il registratore di cassa. Dopo aver steso a terra l'esercente, si è dato alla fuga ma è stato poco dopo fermato da una Volante della Polizia. Un tunisino di 21 anni in regola con il permesso di soggiorno e domiciliato a Modena, Makram Jammaa, è stato arrestato nel cuore della notte tra mercoledì e giovedì per rapina e lesioni dolore.

 

Nessuna traccia, invece, del complice, che è riuscito ad fuggire alle forze dell'ordine. Con sé anche il bottino del colpo, circa 500 euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -