Ravenna, referendum. Matteucci incita al voto: "E' un diritto di tutti"

Ravenna, referendum. Matteucci incita al voto: "E' un diritto di tutti"

Ravenna, referendum. Matteucci incita al voto: "E' un diritto di tutti"

RAVENNA - "Andate a votare". E' l'appello lanciato dal sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci, in vista del prossimo referendum del 12 e 13 giugno su acqua, nucleare e legittimo impedimento. "Votare è un diritto. I  quattro quesiti referendari  invitano i cittadini  a pronunciarsi su temi importanti   che riguardano la salute e la sicurezza, un  bene primario come l'acqua e il principio sancito dalla nostra Costituzione dell'uguaglianza dei cittadini davanti alla legge".

 

"Ravenna città partigiana del Tricolore e della Costituzione,  si è sempre dimostrata molto sensibile al richiamo della democrazia.   Il raggiungimento del quorum è la condizione fondamentale perché i cittadini possano dire la loro ed incidere su decisioni importanti per il futuro del nostro paese. Anch'io, come  il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano,  ‘sono un elettore che fa sempre il suo dovere'.  Il  12 giugno  andrò a votare  e invito i ravennati a fare altrettanto,  perché l'esercizio del voto è garanzia di democrazia per tutti i cittadini e,  chi ha responsabilità istituzionali,  deve incoraggiarlo e favorirlo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -