Ravenna: rifiuti smaltiti abusivamente, scatta la sanzione

Ravenna: rifiuti smaltiti abusivamente, scatta la sanzione

RAVENNA - L'aliquota commerciale della Polizia municipale ha recentemente effettuato controlli nei pressi di un immobile, in via Mingaiola, dove in passato era stato riscontrato l'esercizio di un'attività abusiva di carrozzeria. Nel mese di aprile si era provveduto a deferire all'autorità giudiziaria competente il titolare dell'attività abusiva e i proprietari dell'immobile in cui l'attività veniva esercitata; inoltre si era provveduto a redigere due verbali di accertata violazione per esercizio di attività artigianale in assenza di comunicazione e per deposito sulla  pubblica via di mezzi in riparazione. Era stata inoltre richiesta ad Hera Ravenna una verifica della fognatura stradale ubicata nelle immediate adiacenze del civico interessato.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'altro ieri, a seguito di ulteriore controllo, si è riscontrato che l'attività non veniva esercitata, ma sul suolo pubblico e sulla soglia di ingresso era abbandonata una piccola quantità di rifiuti (paraurti e portiera di un'auto) derivanti da  presunta lavorazione artigianale. Pertanto è stato redatto verbale di accertata violazione ai sensi degli articoli 192  comma 1 e 255 del decreto Ronchi sui rifiuti ed elevata corrispondente sanzione amministrativa da 50 euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -