Ravenna: rifiuti 'elettrici', parte servizio di Hera a domicilio

Ravenna: rifiuti 'elettrici', parte servizio di Hera a domicilio

RAVENNA - A partire da martedì 1° luglio saranno attivati, nel territorio di Hera Ravenna, servizi di raccolta dedicati, relativi al ritiro gratuito a domicilio di rifiuti ingombranti, di RAEE, Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, e di pneumatici.

Nel primo caso si tratta della riorganizzazione del servizio volta a separare la raccolta di queste due tipologie di rifiuti (rifiuti ingombranti e RAEE) in adempimento alle nuove norme di recente emanazione. Il servizio si affianca alla possibilità offerta agli utenti di poter conferire i rifiuti ingombranti ed i RAEE direttamente nelle stazioni ecologiche.

 

Gli utenti potranno richiedere il servizio gratuito di ritiro a domicilio di oggetti particolarmente ingombranti come frigoriferi, congelatori e altre apparecchiature elettriche per la refrigerazione e il condizionamento, lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie, forni elettrici, forni a microonde, radiatori elettrici, ventilatori, tv e monitor

Per ogni chiamata, è possibile conferire un numero massimo di 3 pezzi.  

  

Nel caso dei pneumatici, il servizio di ritiro gratuito a domicilio è stato introdotto da Hera per far fronte ai disagi che potrebbero scaturire dalle nuove direttive definite dal Decreto Ministeriale Ambiente 8 Aprile 2008 (Disciplina dei centri di raccolta dei rifiuti urbani raccolti in modo differenziato - articolo 183, comma 1, lettera cc del D.Lgs.152/2006).

Il Decreto include, infatti, i pneumatici fra le tipologie di rifiuto che non possono più essere conferite presso le Stazioni Ecologiche.

Gli utenti possono usufruire del servizio per il ritiro gratuito a domicilio esclusivamente per conferire pneumatici di veicoli d'uso privato (auto e moto) per un massimo di 4 pezzi a chiamata.

 

Entrambi i servizi sono dedicati a tutte le utenze domestiche che possono concordare giorno e luogo del ritiro telefonando al numero verde 800 999 500.

Le utenze non domestiche che hanno l'esigenza di smaltire pneumatici fuori uso, devono rivolgersi agli appositi centri autorizzati o ai servizi commerciali di Hera Ravenna tel. 0544/241434.

Sempre a partire dal 1° luglio, inoltre, Hera Ravenna applicherà, su disposizione di Ato (Agenzia dell'Ambito Territoriale Ottimale) uno sconto in bolletta pari a 4 € per ogni conferimento effettuato dagli utenti presso le Stazioni Ecologiche di oggetti ingombranti e RAEE ingombranti.

L'elenco delle tipologie di rifiuto che danno diritto allo sconto comprende fra i materiali ingombranti, mobili, sanitari, materassi e reti, finestre senza vetro, serramenti in genere, imballaggi voluminosi e, fra i RAEE ingombranti, armadi, poltrone, scrivanie, tavoli, materassi, reti ed altri ingombranti di uso domestico.

Lo sconto, rivolto alle sole utenze domestiche, viene erogato ad ogni conferimento, anche simultaneo, fino ad un massimo di 3 all'anno (2 per il 2008), e non a pezzo. Pertanto i conferimenti avvenuti in giorni diversi danno diritto ad uno sconto ciascuno, indipendentemente dal numero di pezzi di volta in volta consegnati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -