Ravenna: "Rock a nastro" ritorna venerdì

Ravenna: "Rock a nastro" ritorna venerdì

RAVENNA - Rock a nastro ritorna. L'appuntamento diventato un cult per gli amanti del genere esordisce la stagione 2010 venerdì 26 febbraio in una storica location del ravennate il Kojak di Porto Fuori.

 

L'evento,atteso da due mesi o più, vanta la collaborazione di numerosi artisti e appassionati del settore e promette intrattenimento a partire dalle 22 con lo spettacolo live di Johnny e Mongo: un'esilarante performance tra musica e teatro, look demenziali ed ironiche riflessioni, che terranno il pubblico incollato al palco. Sempre in prima serata, ma in uno spazio dedicato agli amanti delle nuove sonorità ci sarà l'esibizione dei Demon Kidz. Seguitissimi e amatissimi dal pubblico, saranno gli interpreti di una new age fatta di improvvisazioni e campionamenti. Nella main room dalle 23 sarà protagonista come sempre il rock ruvido e raffinato di dj Rone, piatto forte di ogni evento "rock'a'nastro".

 

Due ambienti, generi musicali diversi, arte visuale e informazione underground finalmente condivisibile sono il regalo che nasce dal lavoro ottenuto grazie anche a tante partnership  e che verrà presentato venerdì 26 febbraio 2010 alla discoteca Kojak di Porto Fuori.Il consiglio è quello di accedere all'evento già dall'apertura per non perdere la prima di una serie di iniziative che faranno da apripista alla stagione  'Onda Stereo Boca' l'appuntamento estivo di rock'a'nastro nella suggestiva spiaggia di Marina Romea nell'arenile adiacente alla foce del  Lamone.

 

Rock'a'nastro è anche su facebook, permette a tutti gli iscritti del social network più diffuso del momento di accedere ad una bacheca on line contenente informazioni, curiosità e di interagire con i fondatori del gruppo: Luca Salomone, Enrico Baroncini,

Fabrizio Gaeta, Lorenzo Allegri, Mauro Berra.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -