Ravenna. Ruba slip, profumi, giacche e cosmetici: arrestato dalla polizia

Ravenna. Ruba slip, profumi, giacche e cosmetici: arrestato dalla polizia

Ravenna. Ruba slip, profumi, giacche e cosmetici: arrestato dalla polizia

RAVENNA - La Polizia ha arrestato un cittadino serbo, di anni 51, per il reato di furto aggravato e continuato. Infatti verso le ore 14,30 di domenica la Volante interveniva presso un esercizio commerciale di via Roma ove era stata segnalata una persona che aveva oltrepassato la barriera delle casse, senza aver pagato il corrispettivo della merce, precedentemente prelevata dagli scaffali e occultata sulla sua persona.

 

L'uomo, infatti, era stato notato aggirarsi tra i reparti di cosmetici e intimo donna mentre prelevava profumi e altra merce togliendola dalla relativa confezione che strappava, staccando il sistema antitaccheggio, per poi dirigersi verso l'uscita senza che il sistema di allarme la potesse così rilevare. L'uomo veniva immediatamente bloccato dagli Agenti della Volante all'uscita del magazzino.

 

Il controllo eseguito sulla sua persona consentiva di accertare che, oltre a due confezioni di profumo e alcuni cosmetici, lo straniero aveva asportato altra merce da due negozi del centro cittadino, consistente in 6 paia di slip e in una giacca di camoscio anticato, merce poi riconosciuta dai proprietari dei relativi negozi, occultandola in uno zaino che aveva con sé. L'uomo veniva condotto in Questura e sottoposto a rilievi segnaletici al fine di procedere alla sua esatta identificazione.

Emergeva, così, che lo stesso si identificava per un cittadino di nazionalità serba di anni 51 con precedenti per reati contro il patrimonio e già espulso dal territorio nazionale. Il predetto è stato pertanto arrestato per il reato di furto aggravato e continuato e trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura, verrà processato con il rito direttissimo nella mattinata odierna.

La merce del valore complessivo di circa 360 Euro è stata restituita ai legittimi proprietari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -