Ravenna, ruba un ''I Phone' durante Inter-Napoli. Arrestato un 38enne

Ravenna, ruba un ''I Phone' durante Inter-Napoli. Arrestato un 38enne

Ravenna, ruba un ''I Phone' durante Inter-Napoli. Arrestato un 38enne

RAVENNA - Furto aggravato e tentata estorsione. Sono le accuse che hanno portato in carcere un napoletano di 38 anni, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e gli stupefacenti. L'episodio si è consumato a Ravenna in via Maggiore nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì. Intorno alla mezzanotte la Volante della Questura è intervenuta in un locale dopo che un cliente aveva segnalato di aver subito un furto subito dopo aver assistito al match Inter-Napoli.

 

L'uomo, in compagnia di un amico, aveva percorso pochi metri quando si è accorto che gli erano stati portati via dalla sua giacca una berretta di lana e un "I Phone". La vittima ha aggiunto che, avendo  avuto subito sospetti su un altro cliente presente all'interno del bar, che aveva visto anche lui la partita e che aveva un aspetto trasandato e accento campano, da lui conosciuto solo di vista con il nome di "Gennaro", era tornato sui suoi passi e gli aveva chiesto se si fosse per caso accorto della sparizione delle sue cose.

 

"Gennaro" ha risposto, a quel punto, che lui era in grado di farlo ritornare in possesso del maltolto, a patto che gli venisse corrisposto del denaro in cambio della restituzione delle cose sparite, necessario per acquistare   droga. Il derubato ha così deciso di chiedere l'intervento della Polizia. Subito sono partite le ricerche dell'uomo che di lì a poco è stato rintracciato all'altezza di via Moradei.

 

Quest'ultimo, messo alle strette, ha ammesso di aver commesso il furto, aggiungendo che la refurtiva era stata da lui occultata nell'abitazione di una donna che lo ospitava in città. Il controllo effettuato nell'abitazione in argomento ha permesso effettivamente di rinvenire sia il telefono che la berretta di lana asportata all'interno del bar. L'uomo, identificato per N.S., è stato così  arrestato ed associato in carcere a Ravenna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -