Ravenna, rubava portando con sè il figlioletto. Arrestata insieme a due complici

Ravenna, rubava portando con sè il figlioletto. Arrestata insieme a due complici

Ravenna, rubava portando con sè il figlioletto. Arrestata insieme a due complici

RAVENNA - Nascondeva la refurtiva nel passeggino della figlioletto di 2 anni. Una giovane madre di 19 anni, insieme ad una coetanea e ad una 18enne, sono state arrestate martedì sera dagli agenti della Volante della Questura di Ravenna dopo aver commesso un furto al "Coin" in via Di Roma. Il personale addetto alla sorveglianza hanno scoperto le tre ladruncole mentre stavano occultando nel passeggino alcuni cosmetici. Ma non solo. Si erano infilate in un camerino per indossare alcuni vestiti.

 

Tali erano stati privati delle placche anti-taccheggio. Un addetto alla sorveglianza in borghese ha sentito il vociferare delle tre ragazze nel camerine, dando così l'allarme al 113. Quando le giovani sono uscite dal punto vendita, passando dalle casse a "mani vuote", ad attenderle vi era già una Volante.

 

Il valore della refurtiva ammonta a circa 500 euro. Tutte sono state ammanettate con l'accusa di furto aggravato con minore. Il bimbo è stato affidato al compagno della madre. Le tre hanno precedenti di polizia per resistenza e maltrattamenti in famiglia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -