Ravenna, rugby. Vittoria a valanga contro Sena

Ravenna, rugby. Vittoria a valanga contro Sena

RAVENNA - Il Ravenna torna a imporre il proprio gioco nella prima gara di ritorno in casa, contro il mai domo Sena Rugby.

Bella prestazione della squadra giallo rossa che impone il proprio gioco già dai primi minuti di gara, nonostante il campo da gioco trasformato in una vasca di fango dalla pioggia incessante degli ultimi giorni

 

Le molte soluzioni a largo consentono ai ravennati di salire in cattedra con Mingolini che dopo una bella penetrazione di Virzi apre la difesa avversaria e schiaccia in meta al 5' del primo tempo. Passano pochi minuti e la potenza di Luca Campitelli travolge la linea avversaria e con un volo plastico potra la squadra sul break. Il pilone ravennate raddoppia pochi minuti dopo una serire di ruck  e ripartente della mischia bizantina.

 

Il Sena non rimane a guardare e sfrutta una distrazione dei ravennati per andare in meta verso lo scadere del tempo. Passano pochi minuti però e Stefano Torti semina il panico nella difesa tutta nera dei marchigiani per schiacciare in meta, ignorando i molti sostegni a largo schierati dopo diversi punti di incontro vinti dai giallo rossi.

 

Molti cambi e forze nuove nel secondo tempo. Il campo si fa ancora più pesante e ricomincia a piovere. I padroni di casa, che hanno già raggiunto il punto di bonus, calano il ritmo e abbassano l'intensità del gioco. Arrivano però altre due splendide segnature del n. 8 Francesco Colosio, su ogni pallone e pronto ad affondare il colpo trascinando in avanti il pacchetto di mischia.

 

E' così che nasce l'ultima meta, dopo un pallone recuperato in ruck dal mediano di mischia Enrico Cirelli, sostenuto da Di Discordia la palla va a largo e Colosio si porta dietro 3 avversari e schiaccia all'angolino, sotto il tripudio del coraggioso pubblico di affezionati che seguono la compagine ravennate.

 

Bella prova dunque, prima della lunga pausa imposta dal sei nazioni. Il Ravenna ha ora il tempo di prepararsi alle dure gare che l'aspettano a Falconara e San Marino, avversari ostici, entrambi sconfitti nel girone di andata dopo vere e proprie battaglie. 

 

 

Ravenna - Sena: 36-7 (5-0)

Greco, Mingolini (dal 42' Cirelli), Tudose, Finessi, Mazzotti (dal 60' Moroni), Virzi, Torti (dal 75' Bertuzzi), Berti (dal 50' Di Discordia), Colosio, Fattori, Caroli, Tassinari (dal 65' Sorrentino), Campitelli (dal 41' Brugnoli), Benini, Sarritzu (dal 45' Colavita).

All. Centofanti

 

Tabellino:

5' m. Mingolini, tr. Virzi (Ra); 14' m. Campitelli n. tr. (Ra); 26' m. Campitelli, tr. Mingolini (Ra); 35' m., tr. (Se);

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

44' m. Torti, n. tr (Ra); 48' m. Colosio, tr Virzi (Ra);  80 m. Colosio (Ra).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -