Ravenna, sabato iniziativa in spiaggia contro il razzismo

Ravenna, sabato iniziativa in spiaggia contro il razzismo

RAVENNA - Sabato 16 luglio, al Bagno 007 Beach a Lido Adriano (viale Petrarca 240) dalle ore 19 si terrà una serata di musica e letture contro il razzismo e le discriminazioni, con buffet multietnico. Il titolo dell'iniziativa "Stessa spiaggia, stesso mare" è stato scelto per indicare una comune esistenza fatta di pensieri, desideri, sogni, sentimenti e temi che ci riguardano tutti: la qualità della vita nella nostra città, il lavoro, la casa, la scuola, gli affetti.


L'iniziativa - assunta con disponibilità e sensibilità da parte di Ilaria Capelli e Gerardo Santandrea  gestori del Bagno 007 Beach - è organizzata da Cgil, Cisl e Uil della provincia di Ravenna, in collaborazione con Anolf e il Comitato Cittadino di Lido Adriano. Parteciperanno alla serata alcuni percussionisti senegalesi e il Gruppo musicale Zampanò.


"Sull'immigrazione e sugli immigrati si parla troppo spesso per luoghi comuni - spiegano Mirella Rossi della Cgil, Antonio Cinosi della Cisl e Ilaria Capucci della Uil - Il nostro immaginario, le nostre idee e i nostri comportamenti risentono di stereotipi e pregiudizi legati alla paura dell'Altro e del diverso, e all'insicurezza che accompagna la nostra società. In Italia vivono 4 milioni e mezzo di cittadini stranieri che contribuiscono ad accrescere il benessere del nostro Paese. Queste persone sono spesso vittime di pregiudizi, soprattutto in un  momento di crisi economica e sociale come quello che stiamo vivendo ora. Chi alimenta il razzismo e la xenofobia attraverso la falsa informazione e campagne di criminalizzazione fa un danno al Paese. I sindacati uniscono le loro voci a quelle di coloro che credono che la diversità non rappresenti un pericolo, ma una fonte di ricchezza. L'apertura agli altri e ai loro diritti è la chiave per il benessere sociale     

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -