Ravenna: sabato la Festa del volontariato

Ravenna: sabato la Festa del volontariato

RAVENNA - Piazza del Popolo sarà il palcoscenico sul quale andrà in scena sabato 26 settembre la Festa del volontariato, organizzata dalla Consulta delle associazioni di volontariato, che riunisce oltre settanta realtà, in collaborazione con il centro di servizio per il volontariato Per Gli Altri. Alle 10 è prevista l'apertura degli stand delle varie associazioni, con animazione, musica, merende.

 

L'evento è aperto a tutti coloro che fanno o che vorranno entrare a far parte del mondo del volontariato, ma anche a quanti, semplicemente incuriositi da questa bella realtà del nostro territorio, vorranno capirne qualcosa di più. Per la Consulta e per tutte le associazioni aderenti sarà un importantissimo momento di visibilità.

Durante la festa sarà promossa una raccolta fondi per la costruzione di una scuola nella città di Popoli, colpita dal terremoto del 6 aprile.

 

Quest'anno, poi, la Festa avrà in serbo la grande novità di un evento, "Ravenna cammina nella storia", ideato dal giornalista Marco Ortolani, che lo condurrà insieme con la presentatrice televisiva Elisa Gardini e che a partire dalle 16.30 permetterà ai ravennati di ripercorrere la memoria di un intero secolo di storia della città, il Novecento, attraverso l'evoluzione della moda, della musica, della cultura, del costume, dei mezzi di trasporto, dai veicoli della tradizione agricola alla motorizzazione, prima d'elite e poi di massa, fino ai più moderni veicoli tecnologici ed ecologici. Previsti interventi e testimonianze del sindaco Fabrizio Matteucci, di Eraldo Baldini, del cardinale Esilio Tonini, di Piero Strada, Pietro Barberini, Giannantonio Mingozzi, Piero Focaccia, Ivano Marescotti, Cino Ricci, i pallavolisti di Messaggero e Teodora, Marcello Miani, Josefa Idem, Maria Cristina Mazzavillani Muti.

Per altre informazioni: 0544 251920.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -