RAVENNA - Schianto a San Bartolo, 13enne in prognosi riservata

RAVENNA - Schianto a San Bartolo, 13enne in prognosi riservata

RAVENNA – Una ragazza di 13 anni si trova ricoverata in prognosi riservata all’ospedale “Maurizio Bufalini” di Cesena in seguito alle gravi lesioni riportate in un incidente stradale avvenuto lunedì attorno alle 18 in via Cella a San Bartolo. La ragazzina si trovava a bordo di una Renault Espace con al volante il padre 47enne. Per cause ancora al vaglio, l’auto è andata a collidere prima contro un autocarro e quindi contro un Opel Corsa che proveniva dalla parte opposta.


Difficile la dinamica del sinistro, al vaglio agli agenti della PolStrada di Ravenna. La Renault stava percorrendo la via Cella in direzione Santo Stefano. Improvvisamente il conducente si è trovato davanti un autocarro, che stava uscendo in retromarcia dal piazzale dell’Azienda agricola Ravaioli per immettersi in via Cella. Il 47enne, che nulla ha potuto per evitare l’ostacolo, ha urtato lo spigolo anteriore destro e la parte posteriore destra del mezzo pesante.


L’automobile, però, è stata proiettata nella corsia opposta proprio nel momento in cui stava sopraggiungendo un sessantenne al volante di una Opel Corsa. L’impatto è stato violentissimo, tant’è che la Renault si è quasi spezzata.


Immediati i soccorsi. Alla luce delle gravi condizioni, i sanitari del 118 hanno provveduto a trasportare in ambulanza la 13enne all’ospedale “Bufalini” di Cesena dove si trova ricoverata in prognosi riservata. Per gli altri conducenti, fortunatamente, solo lievi contusioni. A quanto pare l’autista del camion, un uomo di Bertinoro, sarà indagato per lesioni colpose gravissime. Presenti sul posto anche i Vigili del Fuoco.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -