Ravenna: schianto con lo scooter lungo lo svincolo dell'E45, muore 32enne

Ravenna: schianto con lo scooter lungo lo svincolo dell'E45, muore 32enne

Ravenna: schianto con lo scooter lungo lo svincolo dell'E45, muore 32enne

RAVENNA - Continua la strage di sangue sulle strade della Romagna. Simone Magri, un 32enne di Punta Marina, ha perso la vita in un tragico incidente avvenuto nel cuore della nottata tra venerdì e sabato all'altezza dello svincolo dell'E45 di Ravenna. La vittima si trovava in sella ad uno scooter "Yamaha T-Max 500" quando, per cause ancora in fase d'accertamento alle forze dell'ordine, ha perso il controllo del mezzo volando nella scarpata ai margini della carreggiata.

 

>LE IMMAGINI DELLO SCHIANTO, foto di Massimo Argnani

 

Quando i soccorritori sono giunti sul posto, per lo scooterista non c'era già più nulla da fare. A dare l'allarme sono stati alcuni automobilisti in transito, tra cui un camionista di nazionalità straniera. La dinamica dello schianto è al vaglio dei Carabinieri. Secondo i primi accertamenti, lo scooterista sembra esser arrivato lungo nella rampa di discesa direzione Ferrara, finendo contro il guard-rail di sinistra e volando nel campo sottostante lo svincolo.

 

Il mezzo è invece rimasto in carreggiata. Da verificare se il conducente sia stato tradito dall'asfalto reso viscido dalla pioggia. Oltre ai Carabinieri ed al personale del "118", intervenuto con un'ambulanza e l'auto medicalizzata, erano presenti anche i Vigili del Fuoco.


Commenti (2)

  • Avatar anonimo di engel
    engel

    si prova sempre un dolore enorme e molta tristezza quando una persona ci rimette la vita . ma in questo momento l'unica importanza della regione , della provincia e dei comuni . sono autovelox per dare multe , rotonde che non servono a niente e paratie per i rumori. mi sembra strano che nessuno , tanto meno vigili , Carabinieri e Polizia ( che potrebbero rischiare la vita anche loro ) non vedono strade disastrate , buche enormi , crepe a non finire e dislivelli . la e 45 come la romea o l'adriatica pur spendendo milioni di euro all'anno , sono sempre peggio . pero attenzione una nuova rotonda sulla romea costo 450000,00 mila euro . se un automobilsta sbaglia deve ed è costretto a pagare , con corit ed equitalia esattori e ricattatori dello stato . ma quando muore una persona chi paga a livello penale e civile , ci si scarica le colpe tra ? comune , provincia , regione , ingegneri , anas se le buche costerebbero 100000,00 euro cadauna sarebbero tutte chiuse .

  • Avatar anonimo di Il Troglo
    Il Troglo

    Tristezza infinita per la perdita di un "fratello T-MAX" Resta un dubbio sull'oggetto indicato nelle foto 4 e 5!!! Se qualcuno ha ragguagli. Ciao...............

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -