Ravenna, sciopero metalmeccanici, Fiom: "Adesione fino al 90%"

Ravenna, sciopero metalmeccanici, Fiom: "Adesione fino al 90%"

Ravenna, sciopero metalmeccanici, Fiom: "Adesione fino al 90%"

RAVENNA - I dati in possesso della Camera del lavoro di Ravenna confermano un'alta partecipazione dei lavoratori allo sciopero di 8 ore proclamato per giovedì 27 gennaio, dalla Fiom Cgil. "Come ci attendevamo - spiega il segretario provinciale della categoria dei metalmeccanici, Milco Cassani - tantissimi lavoratori hanno aderito allo sciopero e alla manifestazione". Le percentuali arrivano fino al 90%.

 

"Dai primi dati in nostro possesso emergono percentuali molto elevate di astensione dal lavoro: circa il 90% alla Metalsider e alla Marini, mentre alla Rosetti Marino il dato si è assestato sul 70%. Da ciò si capisce che, nelle principali realtà produttive della provincia, la risposta alle rivendicazioni della Fiom è stata forte".

 

Cassani sottolinea poi l'alta partecipazione dei ravennati alla manifestazione che si è tenuta questa mattina a Bologna: "Agli 8 pullman organizzati dal sindacato si sono aggiunti moltissimi manifestanti che si sono recati a Bologna con mezzi propri e in treno. Da parte nostra c'è grande soddisfazione per l'esito dell'iniziativa. A questo punto la lotta che la Fiom sta facendo in difesa dei diritti dei lavoratori esce ulteriormente rafforzata. I lavoratori, con la loro massiccia presenza, hanno voluto mandare un messaggio preciso contro il ricatto di Marchionne".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -