Ravenna: scovata una patente falsa slovena

Ravenna: scovata una patente falsa slovena

RAVENNA - L'Aliquota Polizia Giudiziaria e Falsi Documentali della Polizia Municipale, che collabora con varie Amministrazioni pubbliche per l'analisi e l'individuazione di documenti falsi, per la circolazione stradale in particolare, ha dato un importante contributo all'ufficio patenti del servizio integrato infrastrutture e trasporti Emilia Romagna e Marche accertando la falsificazione di una patente slovena.

 

La struttura, da cui dipende la Motorizzazione Civile di Ravenna, si è rivolta agli agenti specializzati per verificare l'autenticità di una patente di guida straniera. Tale documento era stato accettato dall'ufficio preposto che, a sua volta, aveva  rilasciato al titolare, un cittadino sloveno, l'equipollente patente italiana mediante conversione.

 

L'accertamento della Polizia Municipale, effettuato tramite strumentazione tecnica ed informatica, ha appurato che la patente slovena non era conforme al modello originale in quanto priva di filigrana ed ottenuto con tecnica di stampa difforme. Contestualmente l'Ambasciata Slovena a Roma ha confermato la contraffazione di quella patente.

 

Di conseguenza, il personale dell'Aliquota Polizia Giudiziaria, agendo con decreto di perquisizione della Procura, ha ritrovato nell'abitazione dell'uomo il titolo di guida italiano ottenuto illegalmente senza però rinvenire alcunché che potesse ricondurre alla strumentazione utilizzata per la falsificazione di quella straniera.  Quest'ultimo elemento conferma i sospetti sempre più concreti che in zona operano falsari che lavorano dietro commissione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -