Ravenna: scritte ingiuriose sui muri del condominio del sindaco Matteucci

Ravenna: scritte ingiuriose sui muri del condominio del sindaco Matteucci

Ravenna: scritte ingiuriose sui muri del condominio del sindaco Matteucci

RAVENNA - Raid notturno contro l'abitazione del sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci. Ignoti hanno imbrattato i muri del condominio dove abita il primo cittadino con la famiglia con insulti e scritte contro lo zoo safari. L'atto intimidatorio è stato compiuto alla vigilia della discussione presso la Commissione Urbanistica e Affari istituzionali del progetto relativo al Parco faunistico della Standiana. Dopo la votazione al Consiglio Comunale, il piano potrà concretizzarsi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'episodio indagano le forze dell'ordine. L'opera è stata compiuta da diverse mani in quanto le scritte presentano una calligrafia differente. Non è la prima volta che Matteucci è oggetto di simili ingiurie. Lo scorso anno, il 19 aprile per l'esattezza, sconosciuti avevano macchiato il muro del condominio con le stesse frasi. Solo due settimane fa, invece, alcuni oppositori alla realizzazione del Parco faunistico tentarono di impedire l'accesso al Municipio dove si doveva svolgere una seduta del Consiglio comunale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -