Ravenna, scuola. Il sindaco: "Taglio dei corsi serali inaccettabile”

Ravenna, scuola. Il sindaco: "Taglio dei corsi serali inaccettabile”

Ravenna, scuola. Il sindaco: "Taglio dei corsi serali inaccettabile”

RAVENNA - Il Sindaco Fabrizio Matteucci e l'Assessore all'Istruzione Ouidad Bakkali, intervengono in merito ai tagli dei corsi serali che coinvolgono l'indirizzo Sirio dell'Istituto commerciale Ginanni. "Ci associamo alla sacrosanta protesta degli studenti del Ginanni: il taglio dei corsi serali è inaccettabile per due motivi. Innanzitutto perché lede il diritto di quegli studenti che già frequentano i corsi di proseguire gli studi fino al diploma".

 

"Atresì vietano - continuano sindaco e assessore - ai nuovi iscritti un' istruzione che non potrebbero avere in altro modo, togliendo loro ogni possibilità di riscatto sociale attraverso un percorso formativo. I corsi serali sono poi frequentati da molti cittadini stranieri e quindi costituiscono uno strumento formidabile di integrazione che va sostenuto e non cancellato come invece si sta facendo, coinvolgendoli nel calderone dei tagli indiscriminati che questo Governo sta operando sul versante dell'istruzione. Ci associamo all'appello degli studenti alla dirigente dell'Ufficio scolastico: questa scelta va rivista".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -