Ravenna: "scuola sicura" al poligono di Foce Reno

Ravenna: "scuola sicura" al poligono di Foce Reno

RAVENNA - La Provincia, rappresentata dall'assessore provinciale alla protezione civile Eugenio Fusignani, e la Prefettura di Ravenna, rappresentata da Maria Rosaria Mancini, hanno organizzato venerdì mattina in località Foce Reno, una manifestazione dal titolo "Scuola sicura" cui hanno partecipato 9 classi di scuola primaria per un totale di 189 alunni nell'ambito delle iniziative mirate alla diffusione delle tematiche di protezione civile nelle scuole. Sono intervenuti gli assessori alla protezione civile dei Comuni di Conselice e Fusignano e l'assessore al decentramento del Comune di Ravenna, Silvia Lameri.

 

La manifestazione è organizzata con l'ausilio dei Comuni di Russi, Fusignano e Conselice, della Questura di Ravenna, del Comando Brigata Aeromobile "Friuli", del Comando della Capitaneria di Porto di Ravenna, del Comando Provinciale dei Carabinieri, del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, del Comando del Corpo Forestale dello Stato, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, del Comando 1° GR./5° RGT. A. C/A "Pescara", della Croce Rossa Italiana, del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana, del Comando del Poligono di Addestramento "Foce Reno"e del Coordinamento Provinciale delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile e la Pro loco di Casal Borsetti.

 

La manifestazione ha avuto inizio alle ore 9,30 con l'afflusso al campo delle scuole e dopo un saluto di benvenuto delle autorità civili e militari è proseguita con la distribuzione di omaggi a tutti gli alunni, con visite agli stand, alle mostre e alle strutture predisposte dagli Enti. Sono poi seguite le attività di "pompieropoli" e varie dimostrazioni in terra e in mare di attività legate ai rischi di protezione civile. Alle ore 13 pausa per il pranzo degli alunni e prosecuzione delle attività sino al ritorno, con gli autobus extra urbani forniti dalla Provincia, ai rispettivi plessi scolastici. Gli alunni infatti provenivano da Conselice (Istituto Felice Foresti); Lavezzola (Istituto Dante Alighieri); Fusignano (Istituto Comprensivo L. Battaglia) e Russi (Istituto Statale Comprensivo Baccarini). Agrintesa ha fornito a tutti loro sane merende a base di frutta fresca.

 

"Questa giornata - commenta l'assessore provinciale Eugenio Fusignani - dimostra che, in tema di protezione civile, tutte le istituzioni concorrono insieme al raggiungimento degli obiettivi. Voglio porre l'accento sul significato educativo della manifestazione che ripeteremo in futuro. Nella nostra provincia, la protezione civile è un sistema integrato di corpi militari, forze dell'ordine e volontariato che vive dell'amore di chi vi si dedica e del lavoro in comune di enti e strutture diverse ma anche del rispetto e della collaborazione dei cittadini a partire dai più giovani".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maria Rosaria Mancini, della Prefettura sottolinea "L'importanza di questa manifestazione per il coordinamento delle forze di protezione civile e per il coinvolgimento dei bambini che hanno l'opportunità di vedeere dal vivo gli enti all'opera. Un ringraziamento va a tutti gli enti che si sono resi disponibili per speigare in modo esauriente la propria attività ai bambini e al Comandante del poligono di foce Reno".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -