Ravenna, sdegno de "La Destra" per la liberazione di Cesare Battisti

Ravenna, sdegno de "La Destra" per la liberazione di Cesare Battisti

RAVENNA - Nella notte tra il 15 ed il 16 Giugno alcuni militanti di Gioventù Italiana - La Destra di Ravenna hanno appeso uno striscione di 7 metri di lunghezza al cavalcavia di Viale Europa per esprimere tutto il loro sdegno alla liberazione di Cesare Battisti in Brasile.


Ricordiamo infatti che Battisti si è macchiato di ben 4 omicidi: Antonio Santoro maresciallo della polizia penitenziaria, Pierluigi Torregiani gioielliere e in quella occasione il figlio di 15 anni Alberto Torregiani ha riportato ferite che da allora lo hanno costretto su una sedia a rotelle, Lino Sabaddin macellaio, Andrea Campagna agente della digos.
Non c'è niente che possa giustificare l'assassinio di un essere umano, ma ancora più odioso risulta esserlo quando lo scopo è politico.

Il Brasile non concedendo l'estradizione di Battisti, ha fatto un grave torto all'Italia, agli italiani, alla giustizia e soprattutto a tutti i familiari delle vittime. 

Un plauso da parte nostra va anche al sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci con il quale per una volta ci troviamo in perfetta sintonia, che ha interrotto le collaborazioni inerenti il mosaico tra Ravenna e la città Brasiliana di Laguna.
Gioventù Italiana Ravenna ha quindi deciso di aderire a questa forma di protesta issando un suo striscione così come contemporaneamente hanno fatto i nostri militanti in tutta Italia nella speranza che chi di dovere capisca che c'è gente che chiede giustizia e non si arrenderà finchè non l'avrà avuta.

 

Falco Caponegro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

segretario provinciale Gioventù Italiana - La Destra Ravenna

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -