Ravenna: secondo appuntamento con "Le stele adriatiche"

Ravenna: secondo appuntamento con "Le stele adriatiche"

RAVENNA - Saranno ‘Le Stele della Daunia:un linguaggio figurativo nell'Italia Adriatica' il tema al centro del secondo appuntamento con ‘Le stele adriatiche', ciclo di lezioni magistrali organizzate dal Centro Studi per l'Archeologia dell'Adriatico in collaborazione con il Dipartimento di Archeologia dell'Università di Bologna, sede di Ravenna, la Fondazione RavennAntica e la Fondazione Flaminia.

 

Ad illustrare le stele rinvenute nel sito dell'antica Daunia, in prossimità del Gargano, sarà, domani, mercoledì 29 ottobre, Stéphane Verger, professore di Archeologia pre-romanica alla Sorbona di Parigi. L'incontro si terrà alle 16 nell'aula Bovini di Casa Traversari presso il Dipartimento di Archeologia di Ravenna in via S.Vitale 28/30.

 

Il ciclo di lezioni magistrali proseguirà mercoledì 12 novembre con Kristina Mihovilic che affronterà il tema delle ‘Stele e sculture di Nesazio preromana' e mercoledì 26 novembre con Giuseppe Sassatelli che illustrerà ‘Le stele etrusche di Bologna: ideologia funeraria e messaggio politico'.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il coordinamento scientifico del ciclo di incontri dedicato alle stele adriatiche è curato dal professor Braccesi, Università di Padova, e dal professor Giuseppe Sassatelli, Università di Bologna, presidente del Centro Studi per l'Archeologia dell'Adriatico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -