Ravenna sempre più 'differenziata': toccata quota 55,58%

Ravenna sempre più 'differenziata': toccata quota 55,58%

Ravenna sempre più 'differenziata': toccata quota 55,58%

RAVENNA - La raccolta differenziata dei primi sei mesi del 2010, nei territori serviti da Hera Ravenna, cresce di due punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2009, raggiungendo quota 55,58%. "Un dato - si legge in una nota di Hera - che conferma la sensibilità ambientalista dei cittadini e l'impegno di Hera nel mettere a disposizione strumenti e servizi per un corretto conferimento dei rifiuti, nonché l'attenzione dei Comuni e dell'Autorità dell'Ambito Territoriale Ottimale".

 

Osservando i dati relativi ai conferimenti, emerge una piccola mappa di virtuosità. In media il cittadino del Comune di Bagnara ha conferito oltre 153 Kg di verde e potature, quello di Cotignola 70 Kg di carta e cartone, a Cervia oltre 27 Kg di vetro e lattine, a Massa Lombarda 59 kg di organico, a Russi 19 kg di ingombranti e a S. Agata sul Santerno  28 kg di plastica.

 

La quantità complessiva di rifiuti prodotti fa registrare un + 5.100 tonnellate, rispetto allo stesso periodo del 2009. Sono state raccolte infatti oltre 129.000 tonnellate di rifiuti, di cui più della metà differenziati.

 

In generale, nei territori gestiti dal Gruppo Hera sono 319 i kg annui di rifiuti differenziati raccolti per abitante, contro una media italiana della metà, 151 kg, e dal 2003 ad oggi la raccolta differenziata è aumentata del 73%, passando da un 26,4% al 45,6% del 2009, mentre di pari passo è diminuita del 24% negli ultimi 4 anni la produzione di rifiuti indifferenziati.

 

"La raccolta differenziata - commenta il Direttore Generale della Sot di Ravenna Tiziano Mazzoni - è il risultato del grande impegno dei cittadini e ha destinazioni utili rappresentate principalmente dagli impianti di riciclaggio e recupero di Hera, che vede nel recupero dei rifiuti differenziati un'attività prioritaria. Basta infatti ricordare che, ad esempio, per gli impianti di compostaggio Hera risulta il primo operatore a livello nazionale, per quantità trattate".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -