Ravenna, sequestrata merce contraffatta. Confcommercio si congratula con la GdF

Ravenna, sequestrata merce contraffatta. Confcommercio si congratula con la GdF

RAVENNA - Plauso da parte di Confcommercio Ravenna all'operazione di contrasto contro i ‘marchi contraffatti' che ha portato al sequestro di più di 3.500 pezzi da parte dei militari della 2a Compagnia di Ravenna, al Comando del Cap. Salvatore Rubbino.

 

"Ci congratuliamo vivamente con il Comandante provinciale della Guardia di Finanza di Ravenna Col t. ST Claudio Ramponi e con il Cap. Salvatore Rubbino per l'ennesimo intervento di contrasto al fine di stroncare il mercato illecito dell'abusivismo commerciale. Quella di oggi è solo una delle tante operazioni mirate che la Guardia di Finanza ha portato a termine, e soprattutto previene l'immissione illecita in commercio di prodotti taroccati", afferma Confcommercio Ravenna.

 

Dopo il sequestro di 4.500 pezzi avvenuto a luglio, quello di settembre con il sequestro di altri 3.261 prodotti, quello del 19 novembre presso un noto magazzino di Fusignano con un migliaio di pezzi sequestrati, senza dimenticare l'operazione del 18 ottobre che ha portato ad intercettare una partita di circa 17.500 lampade alogene contraffatte (solo per citarne alcune), quello di oggi conferma ulteriormente la grande attenzione della Guardia di Finanza al fenomeno dell'abusivismo che crea non pochi problemi a tanti commercianti, nonché la grande capacità investigativa del corpo. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -