Ravenna, servizio etilometro "movimentato": ben quattro inseguimenti e tre denunce

Ravenna, servizio etilometro "movimentato": ben quattro inseguimenti e tre denunce

Ravenna, servizio etilometro "movimentato": ben quattro inseguimenti e tre denunce

RAVENNA - Notte tra sabato e domenica piuttosto movimentata per gli agenti della Polizia Municipale di Ravenna, impegnati in ben quattro inseguimenti. Una volta fermati, sono scattate nei confronti dei conducenti le sanzioni di legge. Due di loro, entrambi ravennati, rispettivamente di 39 e 34 anni, sono stati indagati a piede libero per guida in stato di ebbrezza con contestuale confisca, in un caso, dell'auto di proprietà. Incredibile il tasso alcolemico del primo.

 

Sottoposto al test dell'etilometro, è risultato positivo con un valore di oltre 6 volte il limite fissato dalla legge in 0,50 grammi petr litro, mentre il secondo ha fatto registrare un valore "solo" 3 volte superiore. Per gli altri due "fuggiaschi", di 28 e 21 anni, sono scattate le relative sanzioni per guida con patente scaduta e inottemperanza all'invito di fermarsi. Quest'ultima violazione prevede una segnalazione al Prefetto, per i provvedimenti di competenza.

 

In totale, nel corso del servizio, effettuato lungo le vie Trieste e Canale Molinetto, sono state 32 le persone identificate. Spettatori d'eccezione, 8 studenti degli Istituti Superiori "Callegari" ed "Olivetti", nell'ambito del Progetto di educazione stradale, positivamente avviato dalla Polizia Municipale, alcuni anni fà, per sensibilizzare i giovani sugli effetti dell'alcol alla guida.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già nella prima serata di venerdì, un 50enne, ravennate, era stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, a seguito di controlli di polizia stradale effettuati nei pressi di via Lametta. All'esibizione dei documenti, infatti, gli agenti hanno noatato, da parte dell'uomo, tipici sintomi dovuti all'assunzione di sostanze alcoliche (alito vinoso, occhi lucidi), per cui hanno deciso di sottoporlo alla prova etilometro. Risultato: il suo tasso alcolemico era quasi tre volte il consentito. Per il conducente quindi è scattato il ritiro della patente e le sanzioni di legge.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -