Ravenna: si conclude la vacanza salute dei bambini bielorussi

Ravenna: si conclude la vacanza salute dei bambini bielorussi

Si conclude venerdì la vacanza salute dei 12 bambini bielorussi ospiti nella nostra città dal 21 agosto, presso le famiglie che costituiscono l'associazione Belarus. Ritoneranno a casa, e con loro anche il medico, gli infermieri e l'interprete che li hanno costantemente accompagnati, ritemprati nel fisico e nello spirito avendo goduto del clima marino della generosa e gratuita disponibilità affettiva e relazionale di tutta le famiglie dell'Associazione, degli operatori del campeggio.

 

L'esperienza si è potuta realizzare grazie ad un significativo contributo dell'Istituto Oncologico Romagnolo, del "Camping Villaggio del Sole" di Marina Romea che li ha ospitati, in parte gratuitamente, in 4 bungalow, casette immerse nel verde con le migliori proposte organizzative di vita quotidiana e tempo libero con la disponibilità della Direttrice Sandra Leonelli e del Direttore Generale della Società gestione Campeggi Carlo Ravaioli.

 

I bambini hanno partecipato e condiviso con i coetanei ospiti del villaggio attività di laboratorio, creative e sportive. Le loro giornate si sono arricchite di appuntamenti offerti dalle istituzioni della nostra città che hanno offerto momenti di istruzioni e svago a Mirabilandia, alla Casa delle Farfalle e nel laboratorio didattico del mosaico presso la Domus del Triclinio.

Come segno di riconoscenza lasciano in dono 150 sportine dipinte a mano per le confezioni regalo del tradizionale pranzo di Natale del 24 dicembre prossimo organizzato ogni anno dalla Consulta Ravennate del Volontariato.

"La solidarietà è contagiosa - commenta l'assessore al volontariato Giovanna Piaia - e coinvolgente soprattutto quando si rispecchia nella tenace volontà di una Associazione di Volontariato che vede nell'aiuto ai bambini il buon futuro di una società dalle dimensioni sempre più globali".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -