RAVENNA - Si è concluso il bicentenario garibaldino

RAVENNA - Si è concluso il bicentenario garibaldino

RAVENNA - Venerdì mattina nella sala consiliare il vice sindaco Giannantonio Mingozzi ha consegnato ai rappresentanti degli sponsor, delle associazioni garibaldine e di quanti si sono impegnati nel corso del 2007 la camicia garibaldina tinta secondo le modalità originali che usò la ditta Merkel in Germania. Nell’occasione è stato proiettato il filmato riepilogativo delle principali iniziative ravennati, promosse nell’anno del bicentenario garibaldino (1807 – 2007). Venticinque gli eventi proposti nel corso del 2007 fra cerimonie, concorsi, manifestazioni sportive, incontri e convegni. 27 mila le risorse impiegate.


Erano presenti alla cerimonia Antonio Patuelli presidente della Cassa di Risparmio, Gianfranco Bessi presidente della Camera di Commercio, Donatino Domini direttore dell’Istituzione Classense, Beppe Rossi, vice presidente della fondazione Museo del Risorgimento; Giordano Angelini presidente della Sapir e i rappresentanti di Sers, Pensiero e Azione, Cmc, Acmar, Autorità portuale, Banca di Romagna, Banca Popolare, Pro Loco di Porto Corsini, Società degli Scariolanti, Consorzio Ciro Menotti.


“Promuoviamo questa cerimonia in occasione della ricorrenza della Repubblica Romana perché le manifestazioni hanno caratterizzato un anno risorgimentale rivolto in particolare alle giovani generazioni, sottolinea il vice sindaco Mingozzi, e per questo agli sponsor, che hanno sostenuto tutte le spese affrontate, sono stati indispensabili per la buona riuscita delle feste popolari e delle iniziative scolastiche”.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -