Ravenna, si tuffa dal pedalò e batte la testa: 21enne rischia la paralisi

Ravenna, si tuffa dal pedalò e batte la testa: 21enne rischia la paralisi

Ravenna, si tuffa dal pedalò e batte la testa: 21enne rischia la paralisi

RAVENNA - Si è tuffato in mare in un punto dove l'acqua non era particolarmente profonda, battendo violentemente la testa contro il fondale. Un giovane di 21 anni è stato ricoverato in gravi condizioni all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. L'incidente si è verificato domenica pomeriggio a Lido Adriano, nello specchio d'acqua antistante lo stabilimento "Bagno Sole". Il ragazzo si trovava sul pedalò, quando si è tuffato nonostante l'acqua fosse bassa.

 

Il gioco si è così trasformato in un dramma. Il 21enne ha battuto la testa, non riuscendo più a muovere le gambe. Soccorso dai sanitari del '118', presenti sul posto con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, è stato quindi trasportato con l'elimedica al nosocomio cesenate. Ora i medici sono al lavoro per scongiurare il rischio paralisi al giovane paziente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -