Ravenna: sicurezza, maggiori controlli nei lidi ravennati

Ravenna: sicurezza, maggiori controlli nei lidi ravennati

RAVENNA - A Lido Adriano nuove opere pubbliche e maggiore sorveglianza. Da ottobre, controlli a tappeto da parte delle forze di Polizia per sradicare il fenomeno degli affitti irregolari su tutto il litorale, partendo da Lido Adriano, spesso focolai di affari illeciti e criminalità. Sono queste le priorità indicate dal sindaco Fabrizio Matteucci e dall'assessore alla Polizia Municipale e Turismo Andrea Corsini, per Lido Adriano, concordate con il presidente della Pro Loco, Gianni De Lorenzo, sulle quali è stato espresso un chiaro impegno in sede di comitato per l'ordine pubblico presieduto dal prefetto.

 

Intanto, sempre a Lido Adriano, prosegue l'impegno del Comune attraverso opere pubbliche funzionali sia alla viabilità, come il recente avvio della costruzione dei marciapiedi di viale Manzoni e la sistemazione di alcuni incroci, che all'arredo urbano.

 

Lo stesso comitato per l'ordine pubblico, nella riunione odierna, ha assicurato una task force fra Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Polizia Municipale per debellare il fenomeno della prostituzione a Lido di Classe e a Lido di Savio dove sta assumendo dimensioni tali da turbare la vivibilità di questi luoghi.

 

Numerose denuncie al riguardo erano state riportate nei giorni scorsi all'assessore Corsini e al sindaco da parte di un gruppo di operatori turistici dei due lidi preoccupati per le conseguenze che fenomeno potrebbe arrecare al turismo balneare nella imminente stagione estiva.   

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel pomeriggio di mercoledì 21 maggio, il sindaco Matteucci si recherà a Lido di Classe insieme con la presidente della circoscrizione di Castiglione, Katia Gelosi, per una verifica sul campo dei problemi legati alla sicurezza della località.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -