Ravenna: sicurezza stradale, il sindaco chiede collaborazione ai cittadini

Ravenna: sicurezza stradale, il sindaco chiede collaborazione ai cittadini

RAVENNA - Velocità elevata nella zona a traffico limitato e "pirati" delle due ruote in via Cairoli. Su questi due temi il sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci ha voluto esortare i cittadini del capoluogo bizantino.

 

"Chiedo ai ravennati più collaborazione per risolvere due problemi. Il primo riguarda la velocità degli automezzi - pur dotati di permesso di transito - nella Ztl e in particolare in via Mariani. Ricordo che in tutto il centro storico il limite di velocità è di 30 km orari! Questa mattina ho preso contatto con l'Atm perché ci sia un'indicazione chiara, indirizzata in particolare agli autisti dei pullman affinché moderino la velocità. Ovviamente, però, rivolgo lo stesso invito agli automobilisti, che non devono superare i 30 km orari".

 

"Il secondo invito che rivolgo a tutti - prosegue Matteucci - riguarda via Cairoli. La strada, come noto, è pedonale e non ciclo-pedonale. La segnaletica è chiarissima. Il rispetto di questa norma elementare eviterà che io debba impegnare la Polizia Municipale per svolgere controlli e multe. Così da impegnare i vigili urbani su questioni più urgenti, evitando inoltre la spiacevolezza delle multe".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -