Ravenna: soldi per l'università, la replica: "Abbiamo avuto 1,1 milioni di euro"

Ravenna: soldi per l'università, la replica: "Abbiamo avuto 1,1 milioni di euro"

Ravenna: soldi per l'università, la replica: "Abbiamo avuto 1,1 milioni di euro"

RAVENNA - Ravenna ha ottenuto 1,1 milioni di euro per le proprie sedi dell'Alma mater. Il vicesindaco della citta', Giannantonio Mingozzi, corregge le stime di Gianfranco Spadoni (Lpr) sui fondi assegnati dalla Regione Emilia-Romagna per l'edilizia universitaria. La Romagna, insomma, non e' stata 'dimenticata' a giudizio del vicesindaco. Negli ultimi tre anni, anzi, sono arrivati in tutto "tre milioni di euro di interventi, che si stanno realizzando proprio in questi mesi".

 

In particolare, "Ravenna nel 2007 e 2008 ha avuto una disponibilita' dalla Regione di 1,1 milioni di euro, che sono stati utilizzati per 600 mila euro" nella ristrutturazione delle sede di via Baccarini e per "altri 500 mila euro" sugli spazi di via Morigia, nel retro di palazzo Guiccioli.

 

Un totale di 1,1 milioni, dunque. Un anno prima, informa ancora la nota di Mingozzi, "la stessa somma e' stata erogata a Cesena, Forli' e Rimini per interventi di residenza a fini abitativi e per norme di sicurezza da ripristinare". Il vicesindaco fa capire poi che non per questo Ravenna restera' a guardare.

 

Anzi, "intendiamo proporre un intervento di grande dimensione, uno studentato e servizi collegati per gli studenti in area ex Sarom e nella stessa Darsena di citta', con un progetto che presenteremo alla Regione, meritevole di essere considerato come uno dei piu' moderni poli di sviluppo universitario che si prevedono in tutta l'Emilia Romagna e verso il quale contiamo di poter indirizzare fondi privati e quanto la Regione vorra' erogarci".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -