Ravenna, sopralluogo della protezione civlile sulla costa

Ravenna, sopralluogo della protezione civlile sulla costa

RAVENNA - L'assessore prvinciale alla protezione civile, Eugenio Fusignani,ha effettuato insieme all'assessore regionale , Paola Gazzolo, il Direttore Ambiente e Difesa del Suolo Giuseppe Bortone e gli assessori dei Comuni di Cervia, Gianni Randu e Ravenna, Andrea Corsini un sopralluogo sullo stato della costa ravennate e cervese, che ormai da anni presenta numerose criticità.

 

"Le criticità- spiega Fusignani - sono dovute principalmente allo scarso trasporto solido che caratterizza i nostri fiumi, dovuto da una carenza di produzione nei bacini montani, oltre alle basse quote dei luoghi ,cui ha concorso anche la subsidenza, e all'antropizzazione di molte aree che determina, ovviamente, anche dei vincoli sulle possibilità di intervento. Gli effetti che ne conseguono sono l'erosione costiera i cui effetti -arretramento linea di costa - sono ancora più evidenti dopo le sempre più frequenti ed intense mareggiate determinando ingenti danni all'ambiente, ma anche alle strutture balneari o altre presenti fronte mare".

 

"La protezione civile provinciale- aggiunge Fusignani - collabora con gli altri soggetti istituzionali affinché non si debbano attuare interventi solo in post- emergenza,ma facendo in modo che prevalga la logica e l'efficacia della previsione e prevenzione. In questo senso numerosi sono stati gli interventi fatti dal Comune di Ravenna lungo la costa. È in programma il cosiddetto progettone che dovrebbe rappresentare un intervento fondamentale in tal senso.

L'importante e fondamentale è attuare e progettare interventi e prevedere, nei limiti di spesa imposti dal finanziamento disponibile, un sistema di monitoraggio integrato che ne certifichi l'efficacia".

 

"La situazione di Foce Reno- conclude Fusignani- studiata e monitorata da Autorità di Bacino e Servizi Tecnici Regionali, tecnici della protezione civile della Provincia e Prefettura rappresenta un caso emblematico dell'evoluzione del nostro territorio. Del lavoro, attualmente in corso, daremo adeguate informazione almeno ultimato".

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -