Ravenna: sorpreso mentre cede eroina, arrestato giovane tunisino

Ravenna: sorpreso mentre cede eroina, arrestato giovane tunisino

Ravenna: sorpreso mentre cede eroina, arrestato giovane tunisino

RAVENNA - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ravenna hanno arrestato lunedì pomeriggio con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, ricettazione, false attestazioni a un pubblico ufficiale sull'identità personale, resistenza a pubblico ufficiale Anis Missaoui, un 22enne tunisino, nullafacente, in Italia senza un regolare permesso di soggiorno. Il giovane è stato sorpreso in via Serra in sella ad un motociclo rubato.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Missaoui stava consegnando quattro involucri contenenti complessivamente 28 grammi di eroina ad altri individui in corso di identificazione. Durante il controllo l'extracomunitario ha cercato di darsi alla fuga, scagliando il motociclo contro l'auto dei militari e sferrando nel contempo calci e pugni agli operanti.  Una volta bloccato, e dopo aver fornito false dichiarazioni sulla propria identità personale, è stato arrestato trattenuto presso le camere di sicurezza di questa Compagnia, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -